Alessandra Panelli Teatro Ricerca Integrazione

   

  Home | chi siamo | la storia | attività | teatro sociale | spettacoli | partners | bibliografia |  

 

 

 

 

 

 

 


Sofia Diaz

 

SOFIA DIAZ, nata a Roma il 6 /11/1964 si diploma come attrice di prosa nel 1987 presso lo Studio Fersen a Roma. Da allora lavora come attrice in teatro, cinema, televisione e radio in Italia, Francia ed Inghilterra.

 

Fra i suoi lavori  teatrali principali :      

Sei personaggi in cerca d’autore di L. Pirandello Regia di   Michele Placido

I Villeggianti Di M. Gorky, regia :Sandro Sequi Centro Teatrale Bresciano.Tournée in Italia e a Mosca

Anfissa di Leonid Andreev ,Regia:Sandro Sequi Centro Teatrale Bresciano                        

Peer Gynt di H. Ibsen  Regia: Sandro Sequi all’ Auditorium di  Roma           

 La Casa degli Spiriti di Isabel Allende Regia:C. Della Seta e G. Sevald         Festival Enzimi 2003, teatro dell’Orologio, Roma, Teatro Mancinelli, Orvieto, Auditorium di Roma 

Teatro del Lido Ostia, Festival di Acco (Israele)

La tenda rossa  Regia:  Ze’ev Kelaty e C. Della Seta

Teatro dell’orologio, Roma,Teatro Arabo-Ebraico di Jaffa ( Tel-aviv), Auditorium di Roma

Struggimenti-Fantasy Regia: C.Della Seta, Glenda Sevald

Officine Giovani .Cantieri Culturali -Prato- Teatro dell'Orologio- Roma

 

Nel 2000, partecipa al Progetto Europeo Horizon con Alessandra Panelli e lavora come conduttrice ed attrice inserendosi nel gruppo teatrale integrato dei pazienti disabili del ALM ( Centro laziale motulesi).

 

Nel 2001 inizia la sua collaborazione con l’Associazione culturale Diverse Abilità insieme ad Anna Di Quirico ed Alessandra Panelli presso il Centro di Saluta Mentale del Municipio 12  come insegnante di improvvisazione teatrale. Partecipa anche in qualità di attrice agli spettacoli andati in scena a Roma : “ I Viaggi di Gulliver” al  teatro Cometa Off , “L’isola che c’è” piazza Elsa Morante con la  regia di Alessandra Panelli, all’interno del Progetto di riqualifica del quartiere Laurentino, finanziato dal Municipio XII del comune di Roma e “ La chiave dell’ascensore” regia di Alessandra Panelli-

 

Nel 2005 fonda in Italia,insieme a Claudia Della Seta, Afrodita Compagnia, nata nel 2003 come estensione femmina del Teatro Arabo-Ebraico di Jaffa in Israele, primo organismo di coproduzione che promuove dialogo ed eventi di collaborazione tra le due popolazioni.

 

La compagnia si occupa di mediazione culturale e linguistica .

Per questo, da sempre nelle sue produzioni si usa una lingua diversa da quella madre degli attori. .

La Compagnia dedica uno sguardo speciale alla parte femminile del mondo.

La Compagnia ha collaborato con autori come Isabel Allende, Erri De Luca, Anita Diamant, e musicisti emergenti come MC Karolina e Mira Awad.

Nel 2005 diventa legalmente un organismo, sia in Italia che in Israele.

 

 


 

 

 

Copyright (c) 2011. All rights reserved.